Quando una gomma da masticare la paghi a caro prezzo, assurdo ma è vietato

Una cosa normale in Italia come masticare una gomma da masticare viene pagata a caro prezzo. Ecco dove accade

Il divieto a Singapore: un caso estremo. In molte parti del mondo, masticare una gomma da masticare è considerato un gesto quotidiano e innocuo. Tuttavia, a Singapore, questa abitudine apparentemente innocua può costarti caro. La città-stato asiatica ha imposto un divieto sul chewing gum fin dal 1992, con l’obiettivo di mantenere le strade pulite e ordinate. Questa misura drastica fa parte di un insieme più ampio di leggi severe che mirano a regolamentare comportamenti ritenuti dannosi per l’ambiente urbano e la convivenza civile.

gomma da masticare paghi caro
A volte basta una gomma da masticare per avere problemi – Foto | Giustiziabrescia.it

Le sanzioni per chi infrange il divieto. Chi decide di sfidare il divieto e viene colto in flagrante rischia multe salate, che possono arrivare fino a 1000 dollari. Questa politica rigorosa riflette la determinazione delle autorità singaporiane nel preservare l’immagine della città come uno degli ambienti urbani più puliti e ordinati al mondo. Nonostante ciò, dal 2004 è stata introdotta una deroga per le cosiddette gomme “terapeutiche”, vendute esclusivamente su prescrizione medica.

La situazione in Italia: tra normalità e disagio. A confronto con la rigida politica singaporiana, in Italia masticare una gomma da masticare rimane un’abitudine diffusa e socialmente accettata. Tuttavia, non mancano i problemi legati all’impatto ambientale di questo gesto quotidiano. Le strade delle città italiane spesso si trovano ad affrontare il problema delle gomme da masticare abbandonate sui marciapiedi o incollate sotto i sedili dei mezzi pubblici.

Un problema sottovalutato?

Nonostante possa sembrare un’incombenza minore rispetto ad altre questioni ambientali o sociali, il fenomeno delle gomme da masticare gettate a terra rappresenta una sfida non trascurabile per la manutenzione urbana. Pulire le macchie lasciate dalle gomme richiede tempo ed energie significative, senza contare l’impatto visivo negativo che possono avere su monumenti storici e aree pedonali frequentate quotidianamente da cittadini e turisti.

gomma da masticare paghi caro
Tanti abbandonano le gomme da masticare a terra – Foto | Giustiziabrescia.it

Verso una maggiore consapevolezza? La situazione attuale solleva interrogativi sulla necessità di promuovere campagne informative volte ad aumentare la consapevolezza pubblica riguardo alle conseguenze del proprio comportamento quotidiano sull’ambiente urbano. Sebbene sia improbabile che l’Italia segua l’esempio estremista di Singapore imponendo un divieto totale sulle gomme da masticare, forse è giunto il momento di considerarne gli effetti collaterali con maggiore serietà.

In conclusione, mentre in Italia continuiamo a godere della libertà di gustarci una semplice gomma da masticare quando ci pare e piace, forse dovremmo riflettere maggiormente sulle piccole azioni quotidiane che possono avere grandi ripercussioni sulla qualità della vita collettiva nelle nostre città.

Gestione cookie