Non butto mai le bucce d’aglio perché le uso così in casa: offrono un aiuto importantissimo

Se finora hai sempre buttato via le bucce d’aglio, hai commesso un grosso errore: possono risolverti più di un problema in casa!

Alleato indispensabile in cucina per dare sapore a tantissimi manicaretti, l’aglio fa parte della nostra quotidianità. Inoltre, tutti sanno che questa pianta aromatica è ricca di benefici per la salute e proprietà vantaggiose per la cura della pelle. Ad essere “snobbata”, invece, molto spesso è la sua buccia, che va tolta prima di adoperare gli spicchi. Eppure sono diversi gli utilizzi che se ne possono fare, specialmente in casa.

Come riutilizzare le bucce d'aglio in casa
Non buttare mai le bucce d’aglio: a cosa servono in casa – Giustiziabrescia.it

Gli sprechi non sono mai un bene e si dovrebbe sempre valutare attentamente se qualcosa è davvero da buttare. Spesso infatti, senza spendere nulla, è possibile ottenere risultati pratici insospettabili e ciò avviene anche con le bucce d’aglio, l’avresti mai detto? Come accennavamo prima, questa pianta è ottima per curare alcuni disturbi dell’organismo, ma devi assolutamente sapere che può tornarti utile anche in alcune operazioni di giardinaggio.

Vediamo quindi nel dettaglio come ricavare il massimo dalle bucce d’aglio, sia per quanto riguarda il tuo benessere che per quanto concerne le tue piante. Con le dritte che tra poco leggerai, potrai dire addio all’acquisto di prodotti chimici dannosi e dispendiosi.

Piante in perfetta salute con le bucce d’aglio: provare per credere!

Forse non ti sarebbe mai venuto in mente, ma l’aglio è super efficace come antiparassitario. Se ti piace avere un balcone pieno di piante rigogliose o un giardino da far invidia ai vicini, non devi fare altro che prendere 4 spicchi di aglio ricoperti dalla buccia, un cipolla piccola e un peperoncino.

Aglio piante
Le bucce d’aglio in casa sono utilissime: ecco perché – Giustiziabrescia.it

Mettili in un frullatore a immersione o pestali con un mortaio ottenendo così una specie di purè da sciogliere in un litro di acqua tiepida. Quando saranno trascorse circa 2 ore, versa il liquido ottenuto in un nebulizzatore e spruzza il prodotto direttamente sulle piante.

Un altro metodo valido è quello di sbriciolare le bucce con le dita e distribuirle direttamente sul terriccio: dopo aver cucinato, conserva sempre qualche buccia d’aglio in un barattolo di vetro dalla chiusura ermetica e quando avrai bucce a sufficienza per la quantità di piante da curare, potrai procedere a nutrire il terreno così. Vedrai che meraviglia!

Infine, visto che anche la buccia è un toccasana per la salute per via dei tanti antiossidanti e vitamine che contiene, perché non provare un buon infuso? Il tuo sistema immunitario diventerò più forte, il tuo metabolismo sarà molto meno lento e tutto il tuo corpo ne risulterà rigenerato.

Impostazioni privacy