Trucco Android super utile: risolvi un problema molto odiato da tutti (finalmente)

Questo fastidiosissimo problema sui dispositivi Android avrà le ore contate: ecco la soluzione che ci viene in soccorso.

Siamo continuamente, al giorno d’oggi, connessi con ogni tipo di dispositivo, sincronizzandoli tra di loro. Che sia esso uno smartphone, un tablet, uno smartwatch o una smart-TV, vogliamo che ogni nostro dato sia consultabile, laddove possibile, su tutti questi dispositivi. E nel stare sempre continuamente connessi, si va incontro ad un rischio molto diffuso.

Trucco Android utile
Ecco il trucco per risolvere questo problema Android – (Foto Canva) – Giustiziabrescia.it

Chiunque infatti, ha subito il problema della memoria satura. Una noia molto fastidiosa in quanto poi bisogna liberare il proprio smartphone da file ingombranti. Per chi ha un dispositivo Android però, è arrivato finalmente il trucco che può aiutarci a risolvere questo problema in pochi istanti e in maniera del tutto sicura. Il nostro telefono non soffrirà più, finalmente, di un problema di file inutili ed inutilizzati.

Android: il trucco per risolvere un fastidioso problema

Tutti noi vorremmo che il nostro smartphone fosse un contenitore infinito di informazioni, foto, video e audio, da poter conservare senza un limite, Questo limite, purtroppo, è esauribile e prima o poi bisogna fare i conti con lo spazio limitato e dar retta ai continui avvisi che il nostro dispositivo ci lancia. Inoltre, una memoria satura, ci impedisce notevolmente il corretto funzionamento del dispositivo.

Android trucco per risolvere problema
Android: finalmente addio a questo problema – (Foto Canva) – Giustiziabrescia.it

E allora eccoci lì a scrollare le nostre gallerie o a cercare la nostra app inutilizzata da poter cancellare e fare spazio in memoria. Ma questo sistema è lungo e macchinoso, e ci impone un tempo corposo da dover dedicare. Inoltre, quando un file viene eliminato, non c’è la possibilità i svuotare il cestino Android che trattiene quindi ancora una forte quantità di file. Qual è quindi la soluzione per poter ovviare a questo problema?

Per poter far fronte a questo comunissimo problema, tutto ciò che bisogna fare è scaricare un’app. Il suo nome è Files Google e può essere scaricata gratuitamente dal Play Store. Questa applicazione gratuita ci permetterà innanzitutto di svuotare quel cestino che non riusciamo a individuare, trovando file e applicazioni inutilizzate in maniera semplice e rapida e liberando così tutto il nostro spazio in eccesso.

Oltre questa app, l’ideale sarebbe eseguire prima un backup tramite l’altra applicazione Google Foto, così da ripristinare eventuali file eliminati per errore. Una volta effettuata la sincronizzazione automatica, e preservato tutti i file importanti, è possibile procedere all’operazione di liberazione della memoria in maniera molto facile. Queste due sono sicuramente tra le soluzioni più rapide, sicure ed efficaci, per permettere al nostro smartphone Android di prendere una boccata d’aria.

Impostazioni privacy