Esonero per il secondo semestre 2024, come richiederlo: così risparmi sul canone Rai

Vuoi ottenere l’esonero sul Canone Rai per il secondo semestre del 2024? Ecco come fare, così risparmi un sacco.

Il Canone Rai è una imposta obbligatoria che ogni cittadino residente in Italia, e con almeno un apparecchio televisivo in casa, è tenuto a pagare ogni anno in un’unica soluzione oppure con una divisione a rate decisa in base alle proprie preferenze e alle condizioni economiche personali. Ci sono state alcune discussioni negli ultimi mesi tra chi spingeva per far tornare la tassa indipendente e chi ha deciso invece di mantenerla inclusa nella bolletta della luce.

Esonero Canone Rai 2024
Canone Rai, come ottenere l’esenzione del secondo semestre 2024 – Giustiziabrescia.it

Se hai deciso a inizio anno però di dividere il pagamento dell’imposta in più rate, ecco allora che presto sarai tenuto a dover pagare la parte del secondo semestre valido per il 2024. Ma se ti dicessimo che c’è un modo per poter evitare di pagare questa importante spesa? Ecco che cosa devi fare: in questo modo sarai certo di risparmiare tantissimo e di godere di vantaggi unici nel loro genere.

Esonero Canone Rai: ecco come goderne per il secondo semestre 2024

Finalmente c’è modo di godere dell’esenzione per il pagamento del Canone Rai valido per il secondo semestre del 2024. Se sei intenzionato a risparmiare e vuoi scoprire tutti i metodi più efficaci per non dover sostenere l’imposta, allora sei nel posto giusto. Così conoscerai ogni singola condizione e dettaglio per non pagare più nulla.

Esonero secondo semestre canone Rai
Fa così e non pagi più il canone Rai – Giustiziabrescia.it

Per prima cosa, puoi evitare l’addebito nel caso il titolare dell’utenza elettrica non possieda alcun tipo di televisore. In questo caso, basta inviare un modello di autodichiarazione all’Agenzia delle Entrate e, dopo aver ottenuto l’ok, ecco che non sarai tenuto a versare l’imposta.

Forse non tutti sanno però che c’era una prima scadenza fissata per il 31 gennaio 2024 per l’esenzione totale del canone RAI così da evitare di pagarlo tutto l’anno. Se ti sei dimenticato, ecco che hai tempo fino al 1° luglio per poter procedere ed ottenere l’esenzione per il secondo semestre. Ti ricordiamo che la dichiarazione può essere inviata online, tramite PEC o posta.

Ci sono in realtà anche altri casi in cui si può ottenere l’esenzione dal canone, ma bisognerà in ogni caso inviare il modello di autodichiarazione. Parliamo per esempio di coloro che hanno più di 75 anni. Se si rientra in determinati requisiti di reddito poi, ecco che sarà possibile evitare di pagare questa importante tassa per un vantaggio in termini economici molto importante. Ti ricordiamo di affrettarvi, il limite massimo è sempre più vicino.

Impostazioni privacy